Chi siamo

"La Trisa" nasce dall'idea di un gruppo di "pionieri", circa una ventina di persone che, nel 1955, da diverse città e paesi spersi per l'ltalia, si ritrovò prima a Mortaso, in occasione della Sagra dedicata alla Madonna della Neve, e poi in Nambino per trascorrere un'allegra giornata tra amici, naturalmente in compagnia di una fumante polenta,"Quel gruppetto di persone - si apprende dai primi documenti dell'associazione - fu subito straordinariamente entusiasta dell'idea di fondare l'associazione e, quindi, ritornato a Mortaso, si precipitò adacquistare un quadernetto e stese lo statuto sociale".

L'Associazione viene dunque fondata per costruire un ponte di amicizia e di ritrovati ricordi comuni tra quanti vivono e lavorano lontano e Mortaso, il paese d'origine dove i "moleti" e gli emigrati ritornano d'estate, per la Sagra della prima domenica d'agosto, oppure d'inverno per le vacanze di Natale.

 

L’Associazione ha come scopi principali quelli di:

  • Valorizzare e rinverdire le tradizioni folkloristiche paesane;
  • Favorire fra i soci una intima unione attraverso iniziative culturali, sociali e sportive;
  • Intervenire in aiuto delle persone bisognose del paese o per particolari necessità locali;
  • Organizzare gite e feste.


Sito ufficiale dell'Associazione culturale La Trisa di Mortaso: iniziative culturali, sociali, sportive e conviviali dal 1955

Iscriviti alla newsletter!

Creative Commons License